Primo bagno

La linea delle spalle, dei fianchi e del sedere si adagia sulla spiaggia.

La schiena ambrata, imperlata di piccole gocce di sudore.

La percorro con i polpastrelli salati di mare, dalla nuca in giù.

Piccoli baci si poggiano uno dopo l’altro sulle vertebre, contandole, senza saltarne una.

Inarchi la schiena, e ti lasci andare in un sospiro.