La notte dopo San Lorenzo

Stelle che attraversano
Veloci il cielo
Come gocce di pioggia
Scivolano sui vetri
Delle finestre chiuse.

Solo il bagliore
Della luna a metà
Impedisce la visione
Di questo evento
Celeste estivo.

Si è alzato il vento
E con sé il mare
È il Levante notturno
Che si infrange sulle spiagge
E le barche tirate in secca.

Esprimo desideri
Sogno altri momenti
Aspetto che passi la notte
Che cali il vento
Dopo aver spazzato
L’orizzonte e la mente.